Detrazioni arredo

Bonus mobili 2021

Il nuovo bonus è una detrazione IRPEF entrata in vigore dal 1’ gennaio 2019 e legata all’acquisto di arredi nuovi e grandi elettrodomestici per la casa come, frigoriferi e lavastoviglie di classe non inferiore alla A+. 

La detrazione è pari al 50% del valore d’acquisto, corrispondente ad un importo massimo di 10.000 euro incluse le spese di trasporto e montaggio e sarà ripartito in dieci quote annuali. 

Il limite è riferito ad una singola unità immobiliare. Quindi, il contribuente che esegue lavori di ristrutturazione su più unità immobiliari avrà diritto più volte al beneficio. E’ vincolante l’utilizzo di metodi di pagamento quali: bonifico bancario, carta di credito o debito.

I beni inclusi in questa agevolazione sono i seguenti:
  • letti
  • armadi
  • cassettiere
  • librerie
  • scrivanie
  • tavoli
  • sedie
  • comodini
  • divani
  • poltrone
  • credenze
  • materassi
  • apparecchi di illuminazione
  • frigoriferi
  • congelatori
  • lavatrici
  • lavasciuga
  • asciugatrici
  • lavastoviglie
  • apparecchi di cottura
  • stufe elettriche
  • piastre riscaldanti elettriche
  • forni a microonde
  • apparecchi elettrici di riscaldamento
  • radiatori elettrici
  • ventilatori elettrici
  • apparecchi per il condizionamento

Per saperne di più, visita il sito dell’Agenzia delle Entrate.

TORNA SU